Pubblicato: 18/12/2018
Condividi:

Di fronte alla sfida della migrazione e all'aumento dell'afflusso di rifugiati, i paesi dell'Ue che agiscono da soli sono condannati a fallire.

Il nostro gruppo ha fortemente spinto per una nuova politica europea per la migrazione e l'asilo basata sulla solidarietà e sulla responsabilità condivisa. Dopo una lunga battaglia del nostro gruppo, il Parlamento europeo ha approvato l'istituzione di un meccanismo europeo per ripartire i rifugiati tra gli Stati membri. Solo gestendo la migrazione in modo coordinato ed efficace possiamo rispondere a quei cittadini che temono che la migrazione sia fuori controllo.

Il nostro gruppo ha anche combattuto per rispettare i diritti e la dignità di migranti e rifugiati. Proteggere la vita umana è per noi un dovere. Per questo motivo, abbiamo chiesto operazioni di ricerca e soccorso coordinate nel Mediterraneo.

Other achievements

Guarda le nostre ultime azioni

Hot: Audio-video

Sakharov 2019: Chief Raoni, Claudelice Silva dos Santos, Marielle Franco

Hot: Comunicati stampa

Iratxe García chiede importanti chiarimenti a von der Leyen prima delle audizioni dei Commissari

Comunicati stampa

S&D: risposte più incisive sul riciclaggio di denaro