Pubblicato:
Condividi:

Il Presidente del Gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento europeo, Udo Bullmann, si recherà a Londra per presentare la relazione della Commissione indipendente per l’uguaglianza sostenibile (ICSE) nell’ambito della conferenza organizzata dall’Unità di ricerca conflitti e società civile della London School of Economics (LSE CSS), in collaborazione con la Fondazione Friederich Ebert Stiftung e Un’altra Europa è possibile.

 

In vista della conferenza, il Presidente Udo Bullmann ha dichiarato:

 

“Siamo impazienti di andare a Londra per presentare il nostro programma per un’Europa più giusta e sostenibile. L’Europa si trova si trova intrappolata in una rete di crisi fra loro interconnesse: sociale, ecologica, politica. Per fronteggiarle noi Socialisti e Democratici avanziamo un approccio politico sostanzialmente diverso.

 

“Semplicemente non abbiamo intenzione di accettare il modello neoliberale. Quel tipo di approccio, unidimensionale, non può far altro che gravare il peso della transizione ecologica sulle spalle dei membri più deboli e vulnerabili della società, approfondendo ulteriormente le disuguaglianze. Se vogliamo garantire benessere a molti, non a pochi, dobbiamo agire alla radice dei nostri problemi: un modello economico fondato sull’avidità e la deregolamentazione e costruito sullo sfruttamento del nostro pianeta e delle persone. Per cambiare questo modello e porre l’Europa sul binario del benessere per tutti, ci ispiriamo agli Obiettivi di sviluppo sostenibile 2030 (SDG).

 

“Presentare il nostro programma nel Regno Unito non è diventato meno importante in virtù della Brexit, ma al contrario, assume un significato persino più rilevante. Le menzogne e le manipolazioni dei fautori più entusiasti della Brexit, i cosiddetti Brexiters, hanno trovato ascolto solo perché le persone erano profondamente insoddisfatte di un’Europa che lascia troppe persone ai margini. Noi desideriamo dimostrare che un’altra Europa è possibile e continueremo ad avere sfide comuni da affrontare in sinergia col Regno Unito. Dobbiamo assicurarci di poterlo fare nel modo più coordinato ed efficace possibile. Il partito laburista britannico è un membro essenziale della nostra famiglia politica: insieme abbiamo raggiunto risultati importanti e la nostra collaborazione continuerà anche in futuro. Non faremo mai mancare il nostro sostegno nella lotta contro le menzogne e la xenofobia di Nigel Farage e i suoi alleati”.

 

La conferenza si terrà lunedì 13 maggio, dalle 17:00 alle 18.30 presso la London School of Economics, Thai Theatre. Il programma completo è disponibile cliccando qui.

 

Maggiori informazioni sul nostro programma sono disponibili cliccando qui.

 

Eurodeputati coinvolti

BULLMANN Udo
Coordinatore
Germania

Contatti stampa S&D

ALLAN Tim
Press Officer
Regno Unito
PENTSI Angelika
Political Advisor
Grecia