Condividi:

Il Gruppo S&D al Parlamento europeo, oggi ospita un dibattito sulle Liste transnazionali e il sistema degli Spitzenkandidaten, che vedrà la partecipazione di rappresentanti della società civile e del mondo accademico, per trovare soluzioni per rafforzare la dimensione europea delle elezioni dell’Europarlamento.

Iratxe García, presidente del Gruppo S&D, aprirà il webinar che sarà trasmesso via streaming in diretta sul sito web del Gruppo dalle 13:00 alle 15:00. Il programma completo è consultabile qui.

Domènec Ruiz Devesa è il relatore del Parlamento europeo sulla Legge elettorale europea, una procedura speciale con la quale il Parlamento europeo acquisisce facoltà e diritto d’iniziativa.

Domènec Ruiz Devesa, portavoce S&D per gli affari costituzionali e relatore dell’Europarlamento sulla Legge elettorale europea, ha dichiarato:

“Con il tasso più alto di partecipazione elettorale negli ultimi venticinque anni, le elezioni europee del 2019 ci hanno servito l’opportunità di ampliare la sfera politica europea, a partire dalle prossime elezioni del Parlamento del 2024. Dovremmo superare il sistema che prevede ventisette elezioni nazionali parallele e creare un autentico collegio elettorale paneuropeo, con liste transnazionali che conducano campagne centrate su temi europei e diano visibilità ai partiti politici Ue. Con le lista elettorale condivise, capitanate dal candidato a presidente della Commissione di ogni famiglia politica, potremmo cogliere l’opportunità persa nel 2019, di creare un nesso diretto fra la scelta del presidente della Commissione e il risultato delle elezioni. Oggi, discuteremo dei vari passi da compiere per migliorare la legittimazione democratica dell’Ue, con lo scopo di affermare la fiducia, l’affidabilità e la responsabilità nelle e delle politiche che stiamo progettando nell’Ue, e delle leggi che stiamo concependo”.

Marek Belka, vicepresidente S&D responsabile per gli affari costituzionali, ha dichiarato:

“La risposta dell’Ue alla pandemia COVID-19 ci ha stimolato a lavorare insieme nella lotta al virus, nello sviluppo di una strategia vaccinale comune e nel trovare accordo sul Piano di ripresa. Mentre l’Ue è oggi più visibile che mai nelle nostre vite, quando si parla di elezioni europee invece, tutto si riduce al dibattito nazionale per guidare le scelte degli elettori e sono le regole elettorali nazionali a stabilire la procedura. Al contrario, abbiamo bisogno di maggior dibattito e standard comuni sulle regole elettorali, per meglio riflettere la realtà del processo decisionale dell’Ue, che è un lavoro collettivo volto a sviluppare soluzioni comuni a sfide condivise”.

Eurodeputati coinvolti

BELKA Marek
BELKA Marek
Vicepresidente
Polonia
RUIZ DEVESA Domènec
RUIZ DEVESA Domènec
Coordinatore
Spagna

Contatti stampa S&D

Macphee Ewan
MACPHEE Ewan
Press Officer
Regno Unito

Notizie correlate

Comunicati stampa
Roma, 3 maggio - #Progressives4Europe: l’evento che inaugura il dibattito progressista per la Conferenza sul futuro dell’Europa
Comunicati stampa
S&D riconosce le riforme giudiziarie di Malta e chiede d’assicurare alla Giustizia i responsabili dell’assassinio di Daphne Caruana Galizia
Comunicati stampa
Il Gruppo S&D in prima linea per la piena applicazione dell’Accordo d’uscita dall’Unione