Condividi:

I Socialisti e Democratici salutano la conferma del Congresso americano della vittoria di Joe Biden e Kamala Harris alle elezioni presidenziali di novembre. La presa d’assalto del Capitol, a opera dei sostenitori più violenti di Trump, dimostra quanto siano importanti la democrazia e la civiltà. Siamo impazienti di ricostruire e consolidare le nostre relazioni transatlantiche.

La leader S&D, Iratxe García, ha dichiarato:

“Sono ancora sconvolta dalle immagini dell’irruzione al Capitol di ieri, ma ciò che è accaduto non giunge come del tutto inaspettato, dato che lo stesso Trump, col suo comportamento irresponsabile, alimenta da anni la rabbia e promuove teorie cospirazioniste. La violenza alla quale abbiamo assistito ieri dimostra quanto possa essere pericoloso il populismo di estrema destra per la democrazia e lo Stato di Diritto. Troppi i repubblicani che hanno accondisceso agli abusi di Trump e alla sua retorica dell’odio, e per troppo tempo. Quando la destra politica scende a compromessi con questi leader populisti, ne diventa complice.

“È tempo di sanare queste ferite e riunire il Paese attorno ai valori dello Stato di Diritto, della libertà e della diversità. Questa è la forza della democrazia americana. Nessuno, meglio di Joe Biden e Kamala Harris, può portare al raggiungimento di questo risultato. Mi congratulo con loro e con i nostri compagni del partito democratico. Si sono guadagnati la maggioranza in senato e, con l’elezione del primo senatore afro-americano in Georgia, una vittoria storica.

“La responsabilità penale delle morti avvenute durante l’assalto al Capitol saranno approfondite e chiarite dalle autorità competenti, ma la responsabilità morale appare piuttosto chiara e Donald Trump non è nella posizione di condurre la transizione verso la nuova amministrazione”.

Tonino Picula, eurodeputato S&D e caponegoziatore del Parlamento sulle relazioni con gli Stati Uniti e portavoce per gli affari esteri, ha aggiunto:

“Trump ha indebolito le istituzioni democratiche americane sin dall’inizio del suo mandato e ieri ha minacciato in modo diretto la loro stessa esistenza. Non è mai stato realmente interessato ad amministrare, quanto piuttosto distruggere è stato il tema dominante della sua gestione.

“Siamo impazienti che arrivi l’inaugurazione della presidenza di Joe Biden. Ci auguriamo che l’evento si svolga in modo pacifico e nel pieno rispetto delle istituzioni, del presidente, e delle fondamenta democratiche degli Stati Uniti.

“Speriamo che la vittoria in Georgia renda più semplice a Joe Biden l’implementazione e la realizzazione del proprio programma. Desideriamo iniziare al più presto la collaborazione per la restaurazione e il rafforzamento delle relazioni transatlantiche, e per un sistema multilaterale basato su regole giuste, valori condivisi, democrazia e Stato di Diritto”.

Eurodeputati coinvolti

GARCÍA PÉREZ Iratxe

GARCÍA PÉREZ Iratxe

Presidente
Spagna
PICULA Tonino

PICULA Tonino

Coordinatore
Croazia

Contatti stampa S&D

Martin De La Torre Victoria
President's spokesperson

MARTIN DE LA TORRE Victoria

Spagna
Czerny-grimm Inga

CZERNY-GRIMM Inga

Press Officer
Polonia

Notizie correlate

Comunicati stampa

L’Ue deve richiamare il Cremlino alle proprie responsabilità: è il momento di nuove sanzioni mirate

Comunicati stampa

S&D: una Strategia per l’Africa giusta e sostenibile per forgiare le future relazioni

Comunicati stampa

S&D condanna il tentativo dell’estrema destra di minare il consenso Ue sul Venezuela