Published:
Share:

Oggi il Presidente S&D Udo Bullmann presenterà a Madrid la relazione politica di Progressive Society sull’Uguaglianza sostenibile, un documento elaborato da un gruppo indipendente di esperti e professionisti, come fonte d’ispirazione per una visione progressista del futuro d’Europa.

In vista della conferenza in programma stasera, organizzata dal think tank spagnolo Fundación Alternativas, Udo Bullmann ha dichiarato:

“La crisi finanziaria è finita, ma ha lasciato dietro di sé molti strascichi e la nuova crescita economica è percepita solo da un numero ristretto di cittadini. Siamo testimoni di una costante divaricazione delle disuguaglianze e si vanno profilando nuovi fenomeni preoccupanti come i “nuovi poveri”, lavoratori che nonostante abbiano un’occupazione, sono costretti a vivere in condizioni d’indigenza.

“La nostra relazione rappresenta un programma a tappe per imprimere una svolta netta a questa tendenza e combattere ogni forma di disuguaglianza, con particolare riferimento a quella sociale, economica, ambientale e territoriale. Questo cambio di passo radicale deve trovare il proprio innesco sia nei cambiamenti istituzionali, come ad esempio la riforma di un Semestre europeo che preveda anche criteri sociali e non solo criteri di crescita macroeconomica, sia nei cambiamenti sociali. Dobbiamo raccogliere tutti a bordo e garantire benessere a tutti gli europei, a prescindere dal luogo in cui vivano. Tutti dovrebbero avere le stesse opportunità per condurre una vita dignitosa.

“È impensabile trovare una soluzione alle sfide ecologiche se, contemporaneamente, non siamo in grado di creare nuovi posti di lavoro di qualità e ispirare la partecipazione democratica di coloro che si sentono lasciati ai margini.”

Domani, come evento collaterale del Congresso del PSE a Madrid, il Gruppo dei Socialisti e Democratici ospiterà un workshop e presenterà la relazione politica di Progressive Society sull’Uguaglianza sostenibile. L’evento sarà disponibile in streaming su: https://www.progressivesociety.eu/

Con questo elaborato intendiamo sviluppare i contenuti del Documento di riflessione su un’Europa sostenibile entro il 2030 presentato recentemente dalla Commisione europea, nel quale, nel primo scenario, propone “un processo europeo di coordinamento delle politiche per gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG), richiede la definizione di “programmi e traguardi specifici d’implementazione degli SDG” a livello europeo e lo sviluppo di “esaurienti strategie nazionali per gli SDG”.

MEPs Involved

BULLMANN Udo
President
S&D Group president
Germania

S&D Press contact

MARTIN DE LA TORRE Victoria
Press Officer
Spagna

Related News

Comunicati stampa

S&D ottiene un miglior coordinamento dei sistemi di previdenza sociale nell’interesse dei lavoratori

Comunicati stampa

S&D lancia “La settimana europea per la democrazia” che culminerà nella marcia per l’Europa di domenica. Non lasciate l’Europa nelle mani dei populisti e degli estremisti. Unitevi a noi!

Comunicati stampa

S&D: serve una profonda riforma dell’amministrazione UE per raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile