Pubblicato:
Condividi:

I Socialisti e Democratici al Parlamento europeo si congratulano col futuro Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky, e ribadiscono che ad oggi le riforme in materia di corruzione ed economia sono ancora insufficienti.

 

Knut Fleckenstein, portavoce S&D per gli affari esteri ha dichiarato:

“Mi congratulo con Volodymyr Zelensky per una vittoria così netta. Comprendo pienamente la decisione dei cittadini ucraini e l’esigenza d’intensificare la lotta alla corruzione e implementare le riforme economiche. Siamo ad un punto di svolta nel percorso di democratizzazione e sviluppo economico del Paese e noi, come Socialisti e Democratici, siamo ansiosi di assistere a come il nuovo Presidente eletto affronterà le sfide che si vanno profilando. Apprezziamo che Zelenski abbia già annunciato di voler intraprendere il percorso verso l’Unione europea e un nuovo approccio nel dialogo col Cremlino. Rispetto anche il desiderio di un referendum sulla questione NATO”.

Contatti stampa S&D

WOLSCHLAGER Markus

Political Advisor
Austria

Notizie correlate

Comunicati stampa

Delegazione S&D a Kigali per l’Assemblea parlamentare congiunta Ue-Africa-Caraibi-Pacifico: per un approccio progressista ai cambiamenti climatici e le migrazioni

Comunicati stampa

S&D chiede a Olivér Várhelyi di prendere le distanze per iscritto dalle azioni compiute in passato dal governo Orbán

Comunicati stampa

Il Gruppo S&D condanna l’uso della forza e le violenze letali contro i manifestanti in Iraq