Condividi:

La Suprema Corte del Regno Unito oggi ha stabilito che la sospensione dei lavori del Parlamento da parte del governo britannico è illegittima e quindi nulla e priva di effetti. Il Gruppo dei Socialisti e Democratici accoglie positivamente la decisione, cosicché il parlamento possa tornare al lavoro per scongiurare l’ipotesi di un’uscita senza accordo e discutere tutte le opzioni possibili per una soluzione positiva della Brexit.

Pedro Silva Pereira, eurodeputato S&D e membro ad interim dello Steering group del Parlamento europeo per la Brexit, ha dichiarato:

“La decisione di oggi della corte suprema stabilisce che il Parlamento britannico può riprendere il proprio lavoro. La priorità del nostro Gruppo è evitare una disastrosa Brexit senza accordo. Siamo sollevati che il Parlamento abbia recuperato i propri pieni poteri e sia operativo per scongiurare quest’ipotesi. Esortiamo il governo britannico non solo a rispettare lo Stato di diritto, ma anche ad agevolare un dialogo aperto e democratico in Parlamento affinché si trovi una soluzione positiva per la Brexit. La chiusura di un parlamento non è mai una buona notizia per la democrazia e lo Stato di diritto”.

Eurodeputati coinvolti

SILVA PEREIRA Pedro

SILVA PEREIRA Pedro

Membro
Portogallo

Contatti stampa S&D

Hélin-villes Solange
Head of Unit

HÉLIN-VILLES Solange

Francia

Notizie correlate

Comunicati stampa

Gli attacchi dei governi conservatori alla libertà dei media indeboliscono la democrazia nell’Ue

Comunicati stampa

L’inclusione e le pari di opportunità vanno a beneficio dell’intera società

Comunicati stampa

Iratxe García: “Chiediamo al Consiglio l’approvazione urgente del bilancio”. Tutti gli europei, ungheresi e polacchi compresi, hanno bisogno del pacchetto per la ripresa