Condividi:

Il gruppo S&D si congratula con l’Italia per aver ritirato la sua riserva sulla revisione del Bilancio pluriennale 2014-2020.

La vicepresidente del gruppo S&D responsabile per il bilancio, Isabelle Thomas, dichiara:

"Il governo italiano, di concerto con il Parlamento europeo, sta lottando per una revisione più ambiziosa.

"A seguito di questa battaglia, la Commissione europea ha rilasciato una dichiarazione in cui fa sapere che è possibile andare oltre gli 1,2 miliardi aggiuntivi previsti per il Programma contro la disoccupazione giovanile (una iniziativa nel quadro del Programma per l’occupazione dei giovani) entro il 2020. I Socialisti e Democratici sottolineano che l’obiettivo è ridurre la disoccupazione.

"Il Parlamento potrà adesso decidere sulla revisione dell’attuale programmazione del bilancio europeo (2014-2020)."

Contatti stampa S&D

Hélin-villes Solange
Head of Unit

HÉLIN-VILLES Solange

Francia

Notizie correlate

Comunicati stampa

S&D chiede un cronoprogramma vincolante per l’introduzione delle risorse proprie dell’Ue

Comunicati stampa

S&D: ReactEU è una linea vita per le persone. Dobbiamo stanziare finanziamenti robusti

Comunicati stampa

S&D spinge sul Consiglio affinché rivaluti le proprie posizioni sulle risorse proprie dell’Ue